Marketing Marketing turistico

Trip Advisor Attractions Trend Index 2017, la Sicilia occupa ben due posizioni

Sicilia
Contenuto curato da Massimo Chioni

Come ogni anno il sito di prenotazione e pianificazione di viaggi Trip Advisor ha pubblicato il suo Attractions Trend Index. Si tratta di una classifica che misura l'indice dei luoghi che hanno avuto il maggior incremento di interesse da parte del pubblico in fatto di turismo. Per il 2017 nella top ten ci sono ben due nuove entrate che riguardano la Sicilia. Al secondo posto balza la Valle dei Templi e al decimo posto il Monte Etna.

La Valle dei Templi è stata premiata con un +44% di gradimento per il grande stato di conservazione del sito archeologico, entrato a far parte dei patrimoni dell' umanità preservati dall' Unesco nel 1997. L'area è grande 1300 ettari ed è considerata il sito archeologico piú vasto al mondo. "Va assolutamente vista almeno una volta nella vita, si rimane a bocca aperta, spettacolo e monumenti di valore storico ed artistico incredibile", hanno commentato sulla piattaforma di Trip Advisor.

Sempre in Sicilia il gradimento del Monte Etna, al decimo posto, è salito del 19% rispetto allo scorso anno. Questo gli ha permesso di entrare di diritto nella top ten alle spalle del Museo Egizio di Torino. In questo caso i visitatori hanno premiato la natura che dà spettacolo non solo per lo splendido paesaggio, ma anche e soprattutto per "le affascinanti eruzioni vulcaniche". L'Etna viene visitato tutto l'anno ed in inverno sono le piste da sci innevate a farla da padrone.

La speciale classifica ha visto troneggiare inaspettatamente la Basilica di Santa Maria Maggiore che si trova all' Esquilino a Roma. Un + 66% da parte dei visitatori che hanno apprezzato l'imponente e marmorea facciata esterna. Al terzo posto ancora una chiesa, quella di San Maurizio al Monastero Maggiore a Milano.

Al quarto posto il Foro Romano, che si trova a poco meno di 1000 metri proprio da Santa Maria Maggiore. Insieme al Colosseo è anche il monumento piú visitato d'Italia, preso d'assalto da decine di migliaia di turisti tutto l'anno. In questo caso i visitatori hanno gradito il fatto che la prima domenica del mese si può entrare gratuitamente nell'area dei Fori Imperiali. Il centro e nucleo dell' antica Roma in cui è possibile fare un salto indietro nella storia perdendosi tra i ruderi millenari.

Quinti sono gli Uffizi di Firenze, che è anche il museo italiano piú visitato l'anno se si esclude quello del Vaticano. Una meraviglia rinascimentale. Al sesto posto un opera "moderna" la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, a ridosso del Duomo. Il tempio dello shopping milanese colpisce sempre per la sua eleganza e maestosità.

Troviamo ancora Firenze che con Milano e Roma è la città piú rappresentata. Al settimo posto c'è infatti Palazzo Vecchio, l'ex centro di potere fiorentino. Dietro c'è invece il simbolo eterno di Milano, il Duomo, poi il Museo Egizio, restaurato da poco e al secondo posto al mondo per importanza dopo quello de "il Cairo". Viene apprezzato dai viaggiatori di tutto il mondo ed è uno dei fiori all’occhiello della città del Lingotto. Chiude la classifica, come detto, il Monte Etna.

Lascia un commento

Siamo media partner del Web Marketing Festival!

Acquista il biglietto entro la mezzanotte di venerdì 24 utilizzando il nostro codice sconto: wmf199emed.
Potrai usufruire del prezzo ridotto di €199+iva (anziché €249+iva)