Guru Innovazione

Tal Tamir: Wiliot produce Tag Bluetooth che non necessitano di batteria

Wiliot - Tal Tamir
Contenuto curato da Massimo Chioni

Tal Tamir si deve un'invenzione rivoluzionaria collegata al mondo dei semiconduttori: il cofondatore della startup Wiliot, infatti, ha dato il via alla produzione di tag Bluetooth che non necessitano di batteria. I dispositivi in oggetto vengono alimentati semplicemente tramite le onde radio ricavate dall'ambiente, il che rappresenta senza dubbio una scoperta senza precedenti. Attraverso questi chip, che nelle dimensioni non superano quelle di un francobollo, è possibile trasmettere un numero infinito di dati non solo ai cellulari e in generale agli strumenti elettronici, ma anche ad esempio agli elettrodomestici e agli interruttori della luce.

Come fa notare Tal Tamir durante un suo discorso, sarebbe davvero utile poter inviare a una lavatrice informazioni sul trattamento di un determinato tessuto, oppure far sì che una confezione di medicinali possa avvertire automaticamente riguardo eventuali effetti collaterali.

Tutto ciò sarà permesso dai chip Bluetooth di produzione Wiliot, il cui funzionamento si basa su una fonte di alimentazione alternativa. Si tratta di una tecnologia che sfrutta il "mare di energia" presente nell'ambiente e che faciliterà le attività e la vita delle persone.

La società è stata fondata circa due anni fa, ma da poco il progetto è diventato effettivamente fattibile. Non sarà semplice portarlo avanti, dichiara Tamir, ma esistono tutte le condizioni necessarie per il raggiungimento dell'obiettivo.

Lascia un commento

Siamo media partner del Web Marketing Festival!

Acquista il biglietto entro la mezzanotte di venerdì 24 utilizzando il nostro codice sconto: wmf199emed.
Potrai usufruire del prezzo ridotto di €199+iva (anziché €249+iva)