Interviste Marketing

Creare un piano redazionale per i Social Network

Social Network
Contenuto curato da Massimo Chioni

Come creare un piano redazionale per i Social Network? Ne parliamo con Sabrina di MAC srl

Oggi andrò ad intervistare Sabrina Polcari la responsabile social di MAC srl. Ci spiegherà, fornendo informazioni utili da sapere, come si crea un piano redazionale per i Social network.

Buongiorno, sono Sabrina Polcari, responsabile social di MAC srl, insieme a Martina. Io e Martina da anni ci occupiamo di gestire i social aziendali di MAC srl. MAC srl è un'azienda che si occupa della formazione e della gestione di alcuni clienti come, per esempio, MioPellet, Effelegno, Tu look e Kevin Flower. MAC srl gestisce, anche, una delle più grandi e importanti web TV italiane. Il nome di tale web TV, però, non può essere rivelato in quanto è presente un accordo di riservatezza.

Perfetto, ora che ti sei presentata, possiamo iniziare! Sabrina spiegaci in cosa consiste il piano di Social Media Marketing.

Il piano di Social Media Marketing, in pratica, riassume tutte le azioni che si sono svolte sui social e gli obbiettivi che si vogliono portare a termine, che fanno parte del piano pensato in principio dall'azienda. Naturalmente, prima di iniziare l'attività, bisogna pensare attentamente ad una strategia da mettere in atto. Elaborare e mettere in pratica una strategia di Social Media Marketing non è molto semplice. In pratica, ogni attività che si va a compiere sui social, come per esempio un like, un tweet o un commento, corrisponde ad una mossa strategica, compiuta per perseguire l'obbiettivo che si ha in mente.

Sei in grado di fornire dei consigli utili per pensare ad un buon piano redazionale?

Certo! Prima di tutto la persona che ha il compito di occuparsi di trovare un piano, deve essere concisa, in modo da non andare a pensarne uno che sia talmente imponente da non potersi mettere in pratica. Le azioni strategiche si andranno a compiere per perseguire il piano, ma è importante anche considerarle come unità di misura per verificare se si sta avendo successo con tale piano o no. Se si nota un pessimo rendimento con tale piano, è importante pensarne un altro. Ricordatevi sempre di perseguire degli obbiettivi che si possano portare a termine facilmente e che abbiano un limite di tempo stabilito. Non mettendo in pratica questi due semplici consigli, si rischia di perseguire un obbiettivo per troppo tempo per poi non concluderlo.

Perfetto, ottimi consigli! Quanti obbiettivi consigli di perseguire allo stesso tempo?

E' conveniente perseguire contemporaneamente tre obbiettivi, in modo tale da avere la massima concentrazione su tutti i progressi che si ottengono giorno per giorno.

Qual è la fase successiva da attuare?

In seguito, diventa importante capire il tipo di utenti che seguono i social dell'azienda. Di conseguenza, bisogna comprendere quali social network vengono utilizzati maggiormente da loro, in modo tale da puntare maggiore impegno nel lavoro da compiere su quel social. Per esempio, se si nota una maggiore attività su Instagram, va investito più tempo per cercare di migliorarne il profilo.

Quali social consigli di utilizzare per far progredire la crescita di un'azienda?

E' importante possedere un profilo dell'azienda in ogni social network, come Instagram, Twitter, Linkedin o Facebook, in modo tale da essere contattabili ovunque senza problemi. Bisogna, però, essere consapevoli del fatto che ogni social, naturalmente, dovrà essere gestito in modo totalmente diverso, con lo scopo di andare a soddisfare i differenti utenti. Se possedete già vari profili, ricordatevi di tenerli sempre aggiornati e ordinati, mettendo in rilievo le informazioni principali dell'azienda, in modo tale che saltino all'occhio dell'utente non appena guarda il profilo.

Un ultimo consiglio da dare?

Dopo aver realizzato tutti i passaggi precedenti, diventa importante fornire al cliente un calendario di pubblicazioni e/ o un piano editoriale nel quale si indicano le pubblicazioni sulle diverse piattaforme social, date e orari di pubblicazione dei contenuti. Nel caso in cui viene condiviso con il cliente il piano editoriale, verrà elaborato un documento contenete, oltre agli orari e le date di pubblicazione, completo di contenuti grafici realizzati e personalizzati nel specifico per il brand in questione. Tutto questo e molto altro lo potete trovare nel corso social media marketing ideato e erogato dal nostro reparto di formazione.

Grazie mille degli utili consigli che ci avete fornito, alla prossima!

Lascia un commento

Siamo media partner del Web Marketing Festival!

Acquista il biglietto entro la mezzanotte di venerdì 24 utilizzando il nostro codice sconto: wmf199emed.
Potrai usufruire del prezzo ridotto di €199+iva (anziché €249+iva)