Guide & formazione

Come fare content marketing, idee e strategie per catturare l'attenzione del pubblico

Come fare content marketing
Contenuto curato da Massimo Chioni

Il content marketing è una particolare tecnica di marketing che ha lo scopo di creare dei contenuti di valore e di distribuirli. Tali contenuti, che devono anche essere consistenti e rilevanti, si propongono di catturare l'attenzione di un pubblico ben preciso, per acquisire il target a cui si mira e indurlo a eseguire delle azioni tali da aumentare le vendite e garantire un profitto. Come possono essere attuate le strategie di content marketing, dunque? Andiamo alla scoperta di cinque idee differenti, che possono essere alternative o - ancora meglio - complementari tra di loro per una efficace strategia di marketing.

Fare Content Marketing con le Infografiche

Uno degli strumenti più efficaci nel contesto di una strategia di content marketing può essere individuato nelle infografiche, che sfruttano il potere delle immagini e hanno la capacità di catturare l'attenzione con i colori. Chi naviga su Internet, in effetti, nella maggior parte dei casi è di fretta (anche se non ha alcun motivo per esserlo), e quindi non presta molta attenzione ai testi, a maggior ragione nel caso in cui essi siano lunghi. Le infografiche hanno il pregio di accorciare la durata della fruizione, e quindi di far risparmiare tempo, riunendo non solo immagini e diagrammi, ma anche brevi testi e dati di vario genere. Esse si dimostrano facili da leggere e rapide, leggere, a disposizione di tutti: il modo più indicato per consentire agli internauti di ottenere un'idea di ciò di cui si sta parlando, senza troppi fronzoli.

Fare Content Marketing con il sito web/blog

Per il content marketing, inoltre, anche le pagine web hanno un ruolo molto importante, se non addirittura decisivo: ciò non vuol dire, però, che per fare content marketing sia sufficiente limitarsi ad inserire o ad aggiungere sul proprio sito web dei contenuti. Le pagine web che sono state concepite e sviluppate sulla base di una strategia content si riconoscono subito e sono facili da identificare, visto che sono curate in ogni particolare. Le pagine web dedicate al content marketing sono spesso definite landing page, in quanto sono in grado di accogliere l'utente e guidarlo a compiere una azione. Inoltre hanno lo scopo di aumentare le visite del sito grazie ad una ottimizzazione in ottica SEO, in funzione delle parole chiave e del pubblico che grazie all'analisi della search intent intendiamo raggiungere. Non solo i testi e i contenuti devono essere interessanti e intriganti, sviluppati ad hoc, ma sono presenti anche immagini e, perché no?, video, nel contesto di un layout in cui niente è lasciato al caso.

Fare Content Marketing con i podcast

Se si è in cerca di un sistema che offra la possibilità di distribuire tramite il web contenuti multimediali di vario genere (che si tratti di foto, di audio o di video) non c'è niente di meglio dei podcast, che nella maggior parte dei casi vengono messi a disposizione in seguito alla registrazione a una newsletter, in virtù della quale viene proposto un aggiornamento ogni settimana. Per il momento in Italia i podcast non sono così diffusi, o comunque non quanto lo sono negli Stati Uniti, ma la loro utilità lascia pensare che ben presto le cose cambieranno anche da noi.

Fare Content Marketing con i Video

Ovviamente, per una strategia di content marketing di successo il ricorso ai video rappresenta una strada che praticamente non si può fare a meno di percorrere: tanti i motivi che spiegano la loro efficacia, a cominciare dal fatto che i filmati possono essere esplicativi più di una infografica, più di un testo o più di un podcast audio proprio perché sommano al proprio interno tutti questi elementi. Anche il lettore più distratto e sfaticato può essere incuriosito da un video: e non è detto che per realizzarlo ci sia bisogno per forza di risorse impegnative.

Fare Content Marketing con gli e-book

Infine, un'ultima idea che merita di essere valutata con la giusta attenzione per il content marketing ha a che fare con gli ebook, che possono essere strutturati come approfondimenti, come tutorial o come guide esplicative più o meno lunghe: i libri online incidono sulla reputazione del brand, anche nel caso in cui vengano messi a disposizione in modo gratuito, magari in cambio della mail di chi li scarica.

Lascia un commento