Innovazione

Bitcoin Revolution, caratteristiche di una piattaforma di trading molto chiacchierata

Bitcoin Revolution
Contenuto curato da Massimo Chioni

Bitcoin Revolution è uno dei tanti software che si trovano sul mercato per il trading automatico. Chi ha sviluppato questo programma ha voluto metterlo a punto per i trader di valute digitali desiderosi di guadagnare grazie al bitcoin. Il tipico meccanismo dell’affiliazione è stato sfruttato per promuovere il software, ma con il sostegno di broker poco conosciuti e, soprattutto, non autorizzati. Viene spontaneo domandarsi, pertanto, se possa essere legale un software che si basa su broker che legali non solo. In effetti navigando sul web ci si può imbattere in tanti commenti negativi e numerose recensioni critiche nei confronti di questo programma, pertanto invitiamo alla cautela!

Come iniziare a usare Bitcoin Revolution

Per conoscere più da vicino Bitcoin Revolution è sufficiente recarsi sul sito web btc-revolution.org e navifare tr ai vari approfondimenti. I messaggi pubblicitari presenti sulla home page fanno riferimento alla possibilità di ottenere guadagni molto elevati, anche avvalendosi dei riferimenti a testimonial famosi. I promotori del programma assicurano che esso è capace di produrre segnali di trading offrendo un tasso di precisione superiore al 99%. Come si può intuire, se ciò fosse vero sarebbe una vera e propria rivoluzione, in quanto fino ad ora non è mai esistita alcuna app in grado di garantire segnali così accurati.

I testimonial famosi di Bitcoin Revolution

Sembra che siano in tanti i testimonial famosi di Bitcoin Revolution, almeno stando a quello che le chiavi di ricerca di Google lasciano intuire; tuttavia si tratta solo di bugie, poiché non c’è nessun vip, né nel nostro Paese né al di fuori dei confini nazionali, che abbia mai deciso di prestare in modo consapevole il proprio volto e la propria reputazione a questo strumento. A questo punto occorre sottolineare con decisione che fare trading con i bitcoin non vuol dire usare Bitcoin Revolution: sono due realtà separate, e semplicemente i creatori del software hanno sfruttato il nome del bitcoin per attirare l’attenzione degli aspiranti investitori più ingenui.

La semplicità di utilizzo

Un altro dei punti di forza di Bitcoin Revolution che vengono messi in evidenza è la facilità di utilizzo che contraddistingue questo sistema, che non a caso può essere utilizzato anche dai neofiti del settore. Inoltre, si punta molto sulla capacità del programma di precedere di un centesimo di secondo i mercati. A ben vedere, però, è legittimo porsi più di qualche domanda a proposito della reale concretezza di questa affermazione. In tanti in Rete arrivano ad affermare che Bitcoin Revolution non funziona, e non sono in pochi quelli che sottolineano la sua somiglianza con molti altri strumenti dello stesso tipo, come per esempio Bitcoin Secret e Bitcoin Trader.

Quanto si può guadagnare con Bitcoin Revolution

Secondo ciò che viene affermato dagli ideatori di Bitcoin Revolution, questo programma sarebbe in grado di fare guadagnare senza fatica centinaia di euro al giorno, con un limite di prelievo pari a mille euro ogni 24 ore: insomma, nel giro di un mese ci si metterebbe in tasca un bel bottino di 30mila euro, decisamente niente male. Vale la pena di sapere, comunque, che per iniziare a guadagnare è necessario investire dei soldi, con un deposito minimo per il primo versamento di 250 dollari. Se si dà uno sguardo alle recensioni di Bitcoin Revolution disponibili sul web, però, non viene molta voglia di iscriversi, visto che tanti riferiscono che una volta depositato il denaro non può più essere recuperato.

Fare trading con i bitcoin

Chi ha intenzione di fare trading con i bitcoin dovrebbe accantonare l’idea di servirsi di Bitcoin Revolution e rivolgere il proprio sguardo altrove, scegliendo una delle tante piattaforme affidabili e regolamentate. Unicamente i broker legali danno agli utenti la garanzia di una tutela completa, sempre tenendo conto che tutti gli investimenti finanziari sono caratterizzati da un certo livello di rischio. Insomma, non esistono investimenti che siano al 100% sicuri, anche perché se così fosse tutti vi si fionderebbero in men che non si dica. Per di più il cambio tra bitcoin e dollaro americano è caratterizzato da un tasso di volatilità piuttosto elevato: ma è proprio per questo motivo che conviene provare ad approfittare delle notevoli oscillazioni di prezzo che contraddistinguono questo asset, guadagnando sia in caso di rialzo che in caso di ribasso.

Lascia un commento